Significato e storia dell'incisione originale

Le tecniche dell'incisione originale 
	  La stampa calcografica



"Magda"
acquaforte originale
245x318 su 700x500 mm
20 e X esemplari firmati e numerati
lastra biffata, 1996


Enzo Faraoni

E' nato a Santo Stefano Magra (La Spezia) il 29 dicembre 1920, vive a Firenze. Scuola: toscana. Biografia: si diploma all'Istituto d'arte di Porta Romana a Firenze dove ha maestri il Chiappelli e il Parigi. Assistente di Rosai all'Accademia. Prima lastra nel 1937. Prima mostra nel 1942. Scrive Rosai: "Verrebbbe fatto di adoperare parole grosse e di lasciarsi andare a sconfinato entusiasmo". Corpus calcografico: oltre 900 incisioni. Tecniche acquaforte e xilografia. Note stilistiche: espressionista, il segno, secondo l'insegnamento di Chiappelli, è secco, suddiviso e spartisce netto luci ed ombre. Lastre di zinco.
Catalogni: Dizionario degli Incisori di L. Servolini, Bolaffi, Mondadori, Biennali dell'Incisione a Venezia, Biennale della Grafica a Firenze, Dic, Premio Biennale dell'Incisione (Venezia 1961).
Musei: Bertarelli.

Precedente Home Successivo